MUSEO DEL COSTUME RAFFAELLO PIRAINO

1918-1920

Robe d’après-midi in raso di seta nera, tulle,  voile, ed applicazioni di perle ed elementi a losanga e rombo realizzati con jais. Per il taglio a kimono della manica, per la caratteristica dei decori nonché per l’alta fascia di raso posta in vita e che doveva creare rimborso verso l’alto, l’abito è databile agli anni tra il 1918 e il 1920. Lo scollo è rischiarato da un decoro chiaro in raso di seta écru contornato da tulle nero. Un ricamo a spighetta a punto pieno crea un rango inferiore. Il dietro dell’abito presenta un sormonto sul fianco sinistro  e questo è rifinito da un giro di merletto nero decorato con jais. Lateralmente si ripetono i decori a rombi in ragione di tre per tre scalari nelle misure. Sul fianco destro, posteriormente, compare un riporto di merletto che crea drappeggio remboursè mentre un pendaglio di jais si unisce con un altro motivo laterale fermato da una piastra di jais sfaccettati. Vi sono varie attinenze con sartorie francesi e validi confronti con esemplari fisici riscontrabili sul libro “Le livre de la Haute couture” Parigi 1990.


1918-1920

Robe d'apres-midi in black silk satin, tulle, voile, and applications of pearls and items made from elements lozenge and rhomboid design made in jais. For the kimono cut of the sleeve, for the characteristic of the decorations as well as for high sash satin waistband and for the reimbursement of the top, the dress can be dated to the years between 1918 and 1920. The neckline it is illuminated by a light decor with silk satin ecru surrounded by black tulle. An embroidery satin stitch braid creates a lower rank. Behind the gown has an overlap on the left side and this space is finished with a round of black lace decorated with jais. Laterally repeating the lozenge decorations, positioned to three by three in scalar measures. On the right side, rear, appears a lace coating that creates draping rembourse', while a pendant of jais joins with another lateral reason stopped by a jais faceted plate. There are several connections with French tailors and valid comparisons with the physical items found on the book "Le livre de la Haute couture" Paris 1990.

1900-1920 N°12
INDIETRO
Create a website