MUSEO DEL COSTUME RAFFAELLO PIRAINO
1900-1920 N°11

1915-1920

Robe du soir in tulle metallico, con estesi decori orientaleggianti realizzati in seta a punto cordonetto, punto pieno ripreso, canutiglia e spighetta. Questa sontuosa cappa che per foggia, sperimentalismo dei materiali e ricchezza dei decori può essere situata tra la fine  degli anni ’10 e l’inizio dei ’20 del XX° secolo, potrebbe essere di manifattura francese, perché in più dettagli del decoro ricorda tipologie di grandi sartorie parigine come quella di Poiret. Il motivo della palma idealizzata e stilizzata riporta alla voga persiana lanciata da Poiret negli anni ’10, ma lo stile qui è più maturo, spettacolare, e il tipo di tulle suggerirebbe una datazione più tarda rispetto ai modelli anni ’10. Nel 1925 tuttavia le cappe hanno manchettes increspate e non vi è più quella semplicità formale che non vede la lunghezza manica scendere oltre i tre quarti. L’alta frangia in seta argentata rifinisce l’orlo di questo unico e magnifico esemplare che non trova particolari termini di confronti con altri capi simili conservati in raccolte museali. Lo stato di conservazione è buono, tolta la sostituzione della fodera. Il capo necessita di un particolare tipo di conservazione poiché il tulle metallico è rigido e richiede cure diverse dal tessuto.


1915-1920

Robe du soir in metallic tulle with extensive oriental decorations made of silk point cordonetto,  full point resumed, braid and tinsel. This sumptuous cape for fashion, experimentation of materials and richness of the decorations can be situated in the late '10s and early' 20s of the twentieth century, could be of French manufacture, for more details of the decor reminds types major Parisian fashion houses such as Poiret. The design of the idealized palm and stylized brings to Persian fashion launched by Poiret in the '10s, but the style here is more mature, spectacular, and the type of tulle suggest a date later than the' 10s models. However in 1925 the capes have draped sleeves. The high silver silk fringe in finishing the edge of this unique and magnificent specimen that has no specific terms of comparisons with other similar garments preserved in museum collections. The state of preservation is good, apart from the change of the inner liner. The item needs a particular type of conservation since the metallic mesh is rigid and requires different treatment from the fabric.

INDIETRO
Create a website